Altro di Redazione , 28/03/2021 22:50

LeLupe si impongono sul parquet di Battipaglia

Fila San Martino

Seconda vittoria consecutiva, e terza nelle ultime quattro gare, per il Fila San Martino, che sul parquet di Battipaglia non si concede distrazioni. Le Lupe tornano dalla lunga in trasferta in Campania con due punti in più in saccoccia, utili a consolidare il settimo posto. Un successo che arriva al termine di una gara sempre condotta, con un vantaggio nell'ordine della doppia cifra sin dal primo quarto, e portata a casa grazie a una buona prova corale di tutte e dieci le ragazze scese in campo.
1° QUARTO. Partono subito forte le giallonere, a segno sui primi due possessi con l'arresto e tiro di Ciavarella e la tripla di Filippi. La squadra di casa prova a mettersi in ritmo con Hersler e Mattera, ma San Martino corre e attacca con efficacia la zona avversaria: sono Sulciute e Anderson a propiziare il break di 11-0 che vale già il primo tentativo di fuga ospite, sul 4-16 dell'8'. La O.ME.P.S. si sblocca con la bomba di Mazza, ma dall'altra parte il Fila - nonostante i 3 falli già a carico di Filippi - chiude il quarto coi canestri della stessa Filippi, Fietta e Anderson, per il 9-22 della prima pausa.
2° QUARTO. In avvio di secondo periodo San Martino va sotto da Toffolo, a segno due volte per il +15. Poi Moroni risponde alla tripla di Tonello, ma le Lupe sembrano padrone della situazione: Pasa e ancora Toffolo (autrice di 8 punti nel quarto) propiziano un altro minibreak di 5-0, che permette di toccare il 15-34 al 14'. Poco dopo il bel canestro con fallo di Ciavarella vale il +22 (17-39), e il massimo vantaggio del primo tempo lo firma Rosignoli sul 18-41, prima del canestro di Hersler che chiude la frazione.
3° QUARTO. La prima parte del terzo periodo vede le squadre rispondersi colpo su colpo. Battipaglia è molto più efficace in attacco rispetto alla prima metà di gara, anche perché le bombe di Bocchetti e Moroni permettono di ritrovare subito il ritmo. Dall'altra parte però Filippi (13 punti in soli 17' causa problemi di falli) e Sulciute (doppia doppia da 12+12) rispondono, e al 24' le ospiti sono ancora avanti 30-51. In campo tuttavia c'è una Bocchetti che ora è in trance agonistica: è il suo gioco da 4 punti (ne metterà ben 14 nel quarto) a chiudere un improvviso break di 10-0 che riporta Battipaglia a -11, sul 40-51. La risposta giallonera è affidata a Anderson: ci sono 8 punti dell'americana, come al solito concreta ed efficace (15 punti e 7 rimbalzi), nel controbreak di 11-2 che restituisce il controllo alle Lupe: 42-62 il punteggio al 30'.
4° QUARTO. Ancora le positive Fietta (9 punti e 4 assist) e Toffolo (nuovo career high in A1 per lei con 16 punti) aprono un quarto periodo in cui le ragazze di Abignente non hanno più intenzione di lasciarsi sorprendere. Il vantaggio arriverà a toccare anche le 30 lunghezze con la terza tripla di Filippi (54-84 al 38'), e alla sirena finale le Lupe possono festeggiare. Sabato a San Martino di Lupari arriverà Empoli, uno scontro diretto importante per provare a credere ancora nel sesto posto.

TABELLINO

O.ME.P.S. BricUp Battipaglia - Fila San Martino  59-85
POLISPORTIVA BATTIPAGLIESE: Logoh 2 (1/2), Melgoza 6 (2/7, 0/4), Moroni 10 (2/5, 1/3), Seka, Mazza 3 (0/1, 1/3), Potolicchio 5 (2/4, 0/3), Hersler 10 (5/13, 0/2), Bocchetti 16 (2/7, 3/6), Dione ne, De Feo 3 (1/1 da tre), Susca ne, Mattera 4 (2/5). All. Corà.
BASKET SAN MARTINO: Anderson 15 (3/6, 3/7), Fietta 9 (3/5, 1/2), Filippi 13 (2/2, 3/7), Tonello 5 (0/1, 1/2), Pasa 6 (2/6, 0/2), Toffolo 16 (8/11, 0/1), Ciavarella 5 (2/4, 0/2), Rosignoli 4 (2/2, 0/1), Sulciute 12 (2/4, 2/5), Arado (0/1). All. Abignente.
ARBITRI: Pecorella di Trani (BT), Marota di San Benedetto del Tronto (AP) e Praticò di Reggio Calabria.
PARZIALI: 9-22, 20-41, 42-62.
NOTE: Nessuna uscita per 5 falli. Tiri da due: Battipaglia 16/44, San Martino 22/40. Tiri da tre: Battipaglia 6/22, San Martino 11/30. Tiri liberi: Battipaglia 9/11, San Martino 8/11. Rimbalzi: Battipaglia 37 (Mattera 11), San Martino 42 (Sulciute 12). Assist: Battipaglia 11 (Melgoza 7), San Martino 11 (Fietta 4).