Altro di Redazione , 12/09/2021 18:47

Smile Run 25.900 euro donati dalla corsa in giallo

Smile Run

Il binomio sport e beneficenza si conferma un successo, a Padova. 
La seconda edizione di Smile Run, corsa non competitiva svoltasi in Prato della Valle, ha visto 
la partecipazione di 2.590 runner che hanno raccolto e donato un totale di 25.900 euro.
Tutti i proventi della corsa (10 euro il costo della partecipazione) sono stati devoluti in beneficenza 
a tre associazioni del territorio che si occupano di bambini, senza alcuna trattenuta da parte 
dell’organizzazione. “Correre fa (del) bene” è lo slogan della manifestazione, partecipata da grandi e piccini, famiglie e gruppi di amici, che quest’anno sostiene Team for Children ONLUS, L’Isola 
che c’è Associazione Hospice Pediatrico ONLUS, e ViviAutismo ODV.
Due i percorsi della corsa tra cui i partecipanti di ogni età e livello hanno potuto scegliere: 5 o 10 
chilometri, entrambi per le vie del centro di Padova. A tutti i partecipanti, inoltre, l’organizzazione ha 
regalato un pacco corsa con tanti gadget offerti dagli sponsor, ed un’esclusiva maglia tecnica 
impreziosita da un’opera originale donata dall’illustratore veneto Ale Giorgini.
Altissima l’attenzione per la sicurezza, con la richiesta degli organizzatori di indossare la 
mascherina sino al momento della partenza, e il distanziamento assicurato dai tanti volontari 
impegnati in Prato della Valle e lungo i tracciati. A ricordare le regole dal palco, la presentatrice 
dell’evento Melita Toniolo, che insieme ai deejay di Radio Padova ha intrattenuto i partecipanti in 
una giornata di sole, movimento e solidarietà. 
Non sono volute mancare le istituzioni cittadine.