Altro di Redazione , 11/09/2021 15:25

Street Sport. Il sigillo di Padova a Francesco Bettella e Gianmarco Tamberi VIDEO

Il sigillo a Tamberi e Bettella

Con le loro imprese sportive hanno fatto sognare non solo Padova, ma un'intera nazione. Il sigillo della città, è stato così consegnato dal sindaco Sergio Giordani e dall'assessore allo sport Diego Bonavina  a Giamarco Tamberi, atleta delle Fiamme Oro e sul gradino più elevato delle olimpiadi a Tokyo (nel salto in alto) e recente trionfatore a Zurigo della Diamond League e Francesco Bettella, che alla sua terza paralimpiade è tornato a casa, lui che è padovano doc, con due medaglie di Bronzo nel nuoto. Due ragazzi semplici che più che mettere in mostra i loro successi hanno sottolineato l'importanza dell'attività sportiva, con tanti ragazzi ad ascoltarli al Colbachini durante “Street sport”, lo sport nei quartieri per tutti organizzato dall'Aics. Padova si conferma attenta allo sport in tutti i settori, partendo da quello di base e arrivando come in questo caso a gioire per due grandi atleti.