Altro di Redazione , 23/11/2021 8:23

Il Padova Rugby in carrozzina ha vinto Campionato e Coppa Italia

Padova Rugby in carrozzina (Foto Bertolini/FISPES)

Doppia vittoria per il Padova Rugby in carrozzina.
Dopo lo Scudetto 2021, il Padova Rugby trionfa anche in Coppa Italia. Nella palestra Ferraris di Modena domenica 21 novembre, il trofeo torna nelle mani dei campioni d’Italia in carica, che nonostante l’assenza per infortunio di Massimo Girardello e Sante Pinton, impongono la loro superiorità per 55-34 sui Mastini Cangrandi Verona. La formazione veronese, quarta in Campionato, è stata la vera sorpresa del torneo con la conquista della finale, dopo aver battuto in un match rocambolesco e per la sola differenza di una meta (44-43) i vicecampioni nazionali della Polisportiva Milanese.

Con le carte sparigliate rispetto al canone usuale del Campionato, Milano paga il duro scontro della semifinale con il Verona e deve accontentarsi della quarta piazza, sconfitti 42-29 da un ottimo H81 4Cats Vicenza, terzo in classifica finale. Nella due giorni di partite, gli arbitri e i giocatori dei vari club hanno voluto indossare un nastrino rosso al polso, in avvicinamento alla Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre. A presenziare all’evento, in rappresentanza FISPES, erano presenti i due Consiglieri federali Antonella Munaro e Nicola Carabba, e il Delegato Regione Emilia-Romagna Paolo Zarzana.

L’attività di club riprenderà agli inizi del 2022 con la Supercoppa italiana che riproporrà la sfida tra Padova Rugby e Mastini Cangrandi Verona.