Altro di Redazione , 23/06/2022 11:49

Il triatleta Fabian investito da un'auto: Il caschetto mi ha salvato la vita

Alessandro Fabian, l’incidente sui social
Alessandro Fabian, l’incidente sui social

“Oggi brutto incidente in bici da crono” la scritta, con il tag del Pronto Soccorso di Padova. Inizia così il racconto sui social di Alessandro Fabian, triatleta padovano, vittima di un incidente stradale durante un allenamento lungo le strade del territorio. A centrare Fabian, un'auto che lo ha colpito frontalmente: fondamentali per la sua salvezza le misure di sicurezza, in primis il casco. L'atleta, soccorso prontamente, è stato poi curato ed è rimasto in osservatorio negli ambulatori del nosocomio padovano. E' quindi tornato presto a casa. 

LE SUE PAROLE DOPO L'INCIDENTE "Fortunatamente sto bene, la macchina mi ha colpito frontalmente finché ero in posizione da crono ai 40 km/h - ha scritto Fabian - Con il colpo sono stato sbalzato in aria in avanti battendo la schiena e la testa direttamente sull'asfalto. Il casco mi ha salvato la vita!" Come detto, il triatleta è stato presto dimesso. “Ora sono a casa a riposare: nessuna frattura ma solo tante botte e graffi. Ho vissuto sulla mia pelle quanto sia fondamentale per la nostra sicurezza indossare il casco quando si va via in bici”. 

CASCO SALVA VITA “Possiamo avere mille occhi ma può capitare l'imprevisto che non ti aspetti” ha detto ancora Fabian, che nelle foto mostra il suo casco…divelto. “Completamente rotto con l'impatto forte sull'asfalto". Il triatleta lo ha voluto ripetere: "Che sia per competizione o per svago…indossare il casco salva veramente la vita: se non l'avessi avuto non sarei qui a raccontare dell'incidente. Per fortuna è andato tutto bene e mi ha protetto”. 

Gallery