Cittadella di CDM , 13/01/2022 6:29

Citta, sarà derby al Menti senza tifosi: capienza e trasferte vietate, le nuove regole della B

Una fase di Vicenza-Cittadella (foto asCittadella)
Una fase di Vicenza-Cittadella (foto asCittadella)

Stadi con settore ospite chiuso e capienza non sarà superiore ai 5000 spettatori. Così ha deciso la Lega Serie B per le gare delle prossime due giornate, la 19ª di andata e la 1ª di ritorno. La decisione è stata assunta “a tutela dei propri tifosi con parità di trattamento rispetto alla Serie A, ha visto l’accordo delle società ed è stata presa come atto di ulteriore responsabilità verso la situazione di forte aumento pandemico di questi giorni e in accoglimento della richiesta del Governo, e del ministro della Salute Roberto Speranza e di intesa con il presidente Figc Gabriele Gravina, di porre in ancora maggiore sicurezza gli stadi”. 

CHIUSO IL SETTORE OSPITI  Sempre per la 19ª giornata di andata e la 1ª di ritorno verranno chiusi i settori ospiti “per evitare trasferimenti di tifosi che potrebbero diventare ulteriori veicoli di trasmissione del virus così come richiesto dal Governo”. I sostenitori granata non potranno dunque accedere al settore ospiti dello Stadio Menti domenica 23 gennaio in occasione di LR Vicenza–Cittadella.

SPETTRO COVID Intanto, però, nel Vicenza un vero e proprio focolaio Covid. Tanto che la Lega Serie B “dopo aver preso atto della comunicazione emessa dall’Azienda ULSS n. 8 Berica relativa ai casi di positività emersi nella L.R. Vicenza, ha disposto il rinvio a data da destinarsi di Lecce-L.R. Vicenza, recupero della 18a giornata della Serie BKT in programma domani, giovedì 13 gennaio”.

PER CITTADELLA-COSENZA Settore ospite chiuso anche quindi per la prossima gara al Tombolato, Cittadella-Cosenza, in programma sabato 15 gennaio. La società granata ha fatto sapere che “per i tifosi del Cosenza già in possesso del tagliando settore ospiti del Tombolato, l’A.S. Cittadella comunicherà domani la modalità e i tempi per richiedere il rimborso”.

La Lega di B “di fronte di una situazione in continuo peggioramento ha interloquito in questi giorni con i club al fine di condividere e poi introdurre con la massima urgenza il provvedimento del limite di spettatori, che entrerà in vigore da sabato 15 gennaio e avrà durata fino alla 2ª giornata di ritorno quando la capienza sarà ripristinata secondo i limiti di legge.

GREEN PASS RAFFORZATO E MASCHERINA FFP2 Come da nuovo protocollo F.I.G.C. per accedere allo stadio è necessario indossare esibire il Green pass rafforzato e indossare la mascherina FFP2 per tutta la durata dell’evento.