Padova calcio di Redazione , 01/05/2021 18:39

Appartenenza biancoscudata invita i tifosi alle 12 all’Euganeo

Appartenenza Biancoscudata

L’invito dei tifosi di Appartenenza Biancoscudata è quello di presentarsi al cancello dell’Euganeo per far sentire alla squadra tutto il calore e il sostegno prima dell’inizio della partita con la Sambenedettese. Appuntamento alle 12. 
Ecco l’invito scritto da Gege Michelotto

A tutti Voi tifosi ed amici del Biancoscudo.

Scrivo personalmente uno ad uno perchè è nel mio stile essere tifoso operaio vicino a  tutti senza distinzione di casacca.

Domani sarà comunque una bella festa anche se fuori dallo stadio,

saremo Uniti e forti più che mai con passione , orgoglio ed identità

ma soprattutto con  adrenalina a 1.000.

Ringrazio perchè in questi due mesi il gruppo di appartenenza si è moltiplicato, abbiamo raggiunto oltre 1.000 amici e tifosi con allegria e simpatia trasversale e coinvolgente.

Ci stiamo adoperando ogni secondo minuto per essere inclusivi ma soprattutto per avere tutte le generazioni di famiglie e tifosi insieme per questo importante obiettivo. La città tutta ci deve credere in ogni sua componente.

Il desiderio è che finalmente ci sia un cambio di rotta e che le nuove generazioni apprendano che l'amore incondizionato sia sempre forte ed acceso , mai una critica anche quando ci sono delusioni sportive, dobbiamo rincuorarci e stringerci perchè UNITI SI VINCE.

Domani (domenica 2 maggio) con rispetto massimo delle norme e prescrizioni, avendo avvisato la questura, che curerà normale ordine pubblico, ci troviamo alle ore 12,00 con pane, salame, dolci, bibita, salviette e bicchieri di carta tra la zona del park area palazzetto e biglietteria stadio.

Sarà una cosa spontanea quindi tutti potranno contribuire liberamente con proprie cose, chi con un tavolino pieghevole a ridosso della propria auto o una seggiolina, senza assembramenti mantenendo distanze ma con

PASSIONE, SIMPATIA, e mi ripeto con ADRENALINA  A  1.000

Venite con la famiglia che è il valore aggiunto, mogli, morose/i, figli e nonnini

tutti indossando una maglia biancoscudata, con sciarpe, bandiere e vessilli di ogni tipo.

A Perugia si gongolano perchè dicono che loro sono una vera tifoseria e che noi arranchiamo sia nei contenuti che nei numeri.

Diamo finalmente dimostrazione di esserci e lottiamo insieme.

Io ci credo fino alla fine? No ma oltre la fine Sì.

Sivori mi ha chiamato chiedendo di salutare tutti uno ad uno e di veicolare sua foto con felpa omaggiata dall'amico Stefano nostro amico e supertifoso.

Un immenso Forza Magico Padova. Il mitico Gildo  Fattori mi diceva il giorno di Padova Cesena 15 giugno 1994 sono emozionato nel vedere voi giovani aggrappati alla rete con il cuore gonfio di speranza.

Grazie a tutti di cuore

 

GEGE

Appartenenza Biancoscudata