Padova calcio di Martina Moscato , 09/06/2021 12:57

Padova pronto a scendere al Partenio: ecco gli undici leoni che proveranno a battere l'Avellino

Ronaldo tra i migliori in campo

Mancano due ore e mezza al fischio d'inizio di Avellino-Padova, semifinale di ritorno dei playoff di serie C di scena al “Partenio”. Si parte dall'1-1 dell'andata all'Euganeo (gol di Kresic per i biancoscudati e Maniero per gli irpini): in caso di ulteriore risultato di parità al novantesimo, si andrà ai supplementari ed eventualmente anche ai rigori se il pari perdurerà anche dopo i due overtime.

Ecco come dovrebbe scendere in campo il Biancoscudo nel 4-3-2-1 ridisegnato da Andrea Mandorlini per poter sfruttare l'imprevedibilità e la qualità di Ronaldo tra le linee.

PADOVA (4-3-3): Dini; Germano, Rossettini, Kresic, Curcio; Saber, Hallfredsson, Della Latta; Chiricò, Ronaldo; Nicastro. (A disposizione: Vannucchi, Pelagatti, Biancon, Andelkovic, Vasic, Firenze, Matteo Mandorlini, Paponi, Bifulco, Biasci). All. Andrea Mandorlini 

L'Avellino invece sarà in campo con:

AVELLINO (3-5-2): Forte; Laezza, Dossena, Illanes; Rizzo, De Francesco, Aloi, D'Angelo, Tito: Maniero, Fella. (A disposizione: Pane, Leoni, Miceli, Rocchi, L.Silvestri, Baraye, Adamo, Errico, M.Silvestri, Bernadotto, Santaniello). All. Piero Braglia