Padova calcio di Redazione , 23/06/2022 16:32

Ghirelli loda i presidenti di Serie C: Da loro sforzi ammirevoli, equilibrio e credibilità

Francesco Ghirelli
Francesco Ghirelli

Dopo che tutte e 60 le squadre di Lega Pro hanno inviato la documentazione per iscriversi al prossimo campionato ha parlato il presidente Francesco Ghirelli: nelle sue parole un grazie ai presidenti della Serie C e un allarme per quanto riguarda il futuro del calcio professionistico. “12 milioni di euro contro 4 milioni e 300.000. La prima è la somma versata dai presidenti nelle società di Lega Pro per ricapitalizzarle e adeguarle ad un indice di liquidità fissato allo 0,7%. La seconda è la somma versata nelle casse delle società di Serie A per affrontare il prossimo campionato con un indice pari allo 0,5%. A parte l’evidente sproporzione, è chiaro che un calcio, come quello italiano è un calcio lontano da quegli obiettivi di risanamento e di sostenibilità. Un calcio che matura ogni anno lo spaventoso deficit di un miliardo e trecento milioni di euro e che rifiuta di adeguarsi anche ad un indice di appena lo 0.5%“.

A questa riflessione, Ghirelli ha aggiunto complimenti per tutti i protagonisti del prossimo campionato di Lega Pro: “Va, allora, manifestato il più vivo ringraziamento ed una sincera ammirazione ai presidenti delle società di Serie C che, nonostante le attuali difficoltà dell’economia nazionale, hanno, con uno sforzo ammirevole, gettato le basi per un futuro senza squilibri del campionato di Lega Pro. Ringrazio i presidenti dei club. Con la loro azione imprenditoriale e con un concreto sacrificio finanziario hanno dato reputazione al calcio che fa bene al Paese. Ed hanno dato credibilità alla fabbrica dei sogni. Nei prossimi giorni, sarà mia cura, sui tavoli istituzionali competenti, avere un riconoscimento tangibile a favore dei club di Serie C”.