Volley di Redazione , 09/04/2021 14:42

Kioene in campo col lutto al braccio contro Cisterna in ricordo di Pasinato VIDEO

Kioene con il lutto al braccio

Non sarà una gara come le altre, almeno nello spirito. Alle ore 18.00 di sabato 10 aprile la Kioene Padova scenderà in campo alla Kioene Arena con la Top Volley Cisterna in occasione della 5° giornata dei Play Off 5° posto SuperLega Credem Banca.
La scomparsa di Michele Pasinato ha colpito tutto l’ambiente bianconero che vorrà tributare il suo saluto al “Paso”. Prima dell’inizio del match verrà così osservato un minuto di silenzio e la Kioene Padova giocherà col lutto al braccio. Michele ha lasciato il segno non solo come straordinario atleta e apprezzato allenatore del settore giovanile, ma soprattutto per il suo spessore umano.
«Quando ieri è giunta la notizia della scomparsa di Paso eravamo in palestra – dice coach Jacopo Cuttini – e questo per noi è stato scioccante. Ci siamo allenati in un clima decisamente triste, ma abbiamo voluto farlo per preparare al meglio la prossima sfida e onorare al tempo stesso tutti gli insegnamenti che ci ha dato Pasinato con la sua carriera e il suo impegno. Abbiamo perso anzitutto un amico, un componente della nostra famiglia bianconera. Detto questo, affronteremo Cisterna cambiando nuovamente assetto rispetto alla sfida giocata a Verona. Sappiamo che affronteremo la prima di tre partite difficili, ma continueremo sulla nostra linea, dando spazio ai giovani a rotazione, per farli crescere e aumentare in loro la sicurezza e la consapevolezza delle loro qualità. Cisterna ha la necessità di riscattare la sua stagione e lo sta già dimostrando con ottime prestazioni, sapendo di poter contare sull’apporto del suo opposto che sta ora esprimendo la grandissima pallavolo che è in grado di giocare». 
Quella di sabato sarà la gara numero 100 in serie A per l’opposto Nicolò Casaro. In termini di record, l’altro opposto della Kioene – Tonceck Stern – si trova a quota 14 punti dai 1.500 in carriera. Al capitano Marco Volpato mancano invece due servizi vincenti per raggiungere quota 100 in carriera. 

Gallery
Leggi Anche