Volley di Redazione , 21/11/2022 7:17

Volley: primo derby stagionale per la Pallavolo Padova contro Verona. In campo alle 19.30

Mathijs Desmet e Julian Zenger
Mathijs Desmet e Julian Zenger

Questa sera alle 19.30 va in scena il primo della stagione per la Pallavolo Padova.
Dopo essersi messa alle spalle la sconfitta interna con Milano, la squadra di coach Cuttini è pronta per affrontare il primo derby stagionale in casa della WithU Verona. Desmet: “Verona squadra rivelazione, ma li affronteremo senza paura. Sarà una partita difficile - aggiunge Cuttini -. Verona sta facendo un campionato incredibile e stupisce di settimana in settimana. Mettono molta pressione in battuta e sono forti anche muro. Dobbiamo stare attenti, attaccati nel punteggio e mettere anche noi pressione a loro. Ci siamo preparati bene e abbiamo voglia di rivalsa dopo la sconfitta con Milano della scorsa settimana. Di sicuro abbiamo lavorato su diversi aspetti che nell’ultima partita non hanno funzionato. Contro Milano non abbiamo sfruttato alcune possibilità che ci avrebbero permesso di vincere anche il secondo set e siamo stati puniti. Ricezione e contrattacco sono fasi di gioco cruciali sulle quali ci siamo allenati tanto in settimana”.

LA STAGIONE DI MATHIJS “Sono passati alcuni mesi dal mio arrivo e mi sento bene, sto lavorando molto e sto cercando di adattarmi il più presto possibile a questo campionato. Il fatto di giocare in un ruolo in cui siamo in 4 che hanno l’opportunità di scendere sempre in campo è positivo, ci spinge a competere e ad alzare il livello. Che faccia parte dello starting six o meno, devo farmi trovare pronto per ogni situazione in cui il coach mi chiama in causa” ha detto il 22enne schiacciatore belga Mathijs Desmet.

PRECEDENTI E ARBITRI DEL MATCH Sono 31 i precedenti tra le due formazioni, Milano è avanti nelle vittorie (18). L’ultima vittoria bianconera in terra scaligera risale al 2020 (1-3, con un quarto set vinto 33-35). La sfida sarà arbitrata Andrea Pozzato (1° arbitro) e Massimo Florian (2° arbitro) mentre l’addetto al videocheck sarà Riccardo Gioia.